About Vietri Scotto

Ceramists, designers, artists

LA CERAMICA VIETRI SCOTTO è luce negli smalti, tradizione nei decori cinquecenteschi e seicenteschi vietresi e napoletani, suggestioni solari nelle influenze arabe e moresche che hanno segnato la storia della costiera amalfitana, devozione popolare nelle immagini delle edicole votive, echi marini di litorali e naviganti nelle rose dei venti.
Tutto vivo e impresso nella maiolica che DARIA SCOTTO e il marito DANILO MARIANI, oggi come un tempo, preparano,pressano, rifiniscono a mano e lasciano essiccare naturalmente, facendo vivere su di esso la fantasia dei disegni, le gamme e la brillantezza delle tinte, degli smalti, in una molteplicità di formati, che supera le centinaia, per rispondere a qualsiasi soluzione creativa.

Alle esposizioni a Parigi, Roma, Los Angeles, Duesseldorf, Stoccolma, si è affiancata, durante gli anni un’attenta e meticolosa attività di restauro che ha portato all’antico splendore il campanile della cattedrale di Amalfi, il Duomo di Scala, i pavimenti delle Chiese di S. Giovanni a Piro, Montella, la cappella Pappacoda in S. Giovanni Maggiore a Napoli, la chiesa di S. Antonio di Marina di Vietri e S. Pietro a Figline a Tramonti oltre alle integrazioni di pavimenti antiche per ville prestigiose in Campanie e Isole.

La CERAMICA VIETRI SCOTTO si è sempre più trasformata, in settanta anni di attività, in un vero e proprio laboratorio di sperimentazione di tecniche e di decori, lasciando semplicemente che la maiolica assorba passato e presente, tradizione e innovazione, per restituirli allo sguardo nello spazio di una piastrella o di un oggetto artistico.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi